Cittadinanza digitale

In breve

La Cittadinanza Digitale ha l’obiettivo di rendere più semplice e familiare l’interazione tra i cittadini e la Pubblica Amministrazione, disegnando i servizi digitali attorno al cittadino ed alle sue informazioni.

Attraverso una piattaforma aperta di componenti condivise su cui costruire i servizi digitali, creeremo un’esperienza che seguirà il cittadino nell’interazione con i servizi locali e nazionali, come se fosse un’unica grande casa digitale.

L’obiettivo è quello di fornire un modo più semplice e familiare da parte della Pubblica Amministrazione di comunicare con i cittadini, notificare atti, ricordare scadenze, condividere informazioni e documenti attraverso un’interfaccia costruita sul cittadino.

Il ruolo del Team

Il Team Digitale ha subito intrapreso un percorso di comunicazione della visione e di coordinamento e allineamento di tutte le iniziative già nate o in fase di progettazione, con l’obiettivo di creare un unico ecosistema di componenti nazionali e condivisi.

Il Team per la Trasformazione Digitale, insieme ad AgID sta sviluppando alcune delle iniziative fondamentali per la realizzazione della Cittadinanza Digitale:

Le API di comunicazione e gestione preferenze

L’API di gestione delle preferenze che permetterà al cittadino di gestire in modo centralizzato tutte le informazioni associate al suo profilo di cittadino digitale. Queste informazioni rendono possibile creare servizi digitali personalizzati (canali di comunicazione, preferenza di lingua, impostazioni di privacy, ecc…).

Le API di comunicazione forniscono un unico canale che la Pubblica Amministrazione può usare per inviare comunicazioni, avvisi e scadenze al cittadino. Questo sistema di comunicazione è a sua volta integrato con l’API di gestione delle preferenze, per permettere ai servizi di comunicare con i cittadini sulla base delle informazioni di preferenza.

Le API sono sviluppate come open source, sia il backlog delle attività che il codice sono accessibili liberamente:

Per favorire la discussione e il confronto, e per incoraggiare la partecipazione di tutti gli attori coinvolti nei progetti abbiamo creato un forum.

L’applicazione per di Cittadinanza Digitale

Un’applicazione progettata per soddisfare i bisogni del cittadino, fornendo un luogo digitale di accesso all’esperienza di Cittadinanza Digitale.

Inoltre l’applicazione di Cittadinanza Digitale vuole essere un banco di prova per sperimentare l’integrazione cone le piattaforme abilitanti, fornendo un’ implementazione di riferimento a tutte le Pubbliche Amministrazioni che vogliono sviluppare servizi digitali.

L’applicazione e le sue componenti sviluppate come open source, sia il backlog delle attività che il codice sono accessibili liberamente:

Benefici

Per i Cittadini

  • accedere all’archivio delle comunicazioni con la PA
  • gestire i contatti di recapito da un punto di accesso centrale
  • gestire avvisi in modalità «integrata» (es. effettuare pagamenti o segnare delle scadenze nel proprio calendario)

Per le Amministrazioni

  • inviare comunicazioni elettroniche utilizzando solo il codice fiscale (senza dover chiedere l’indirizzo di contatto ai cittadini)
  • non doversi occupare della gestione e dell’aggiornamento dei contatti
  • dare maggiore autorevolezza alle proprie comunicazioni
  • comunicare scadenze e facilitare i pagamenti di tributi
  • recuperare lo stato di inoltro e di lettura della comunicazione

Timeline

Novembre 2017 Rilascio API Comunicazioni e Preferenze (versione beta)

Gennaio 2018 Rilascio API Comunicazioni e Preferenze (produzione)

Gennaio 2018 Rilascio applicazione di Cittadinanza Digitale (versione beta)

Media

Per ogni richiesta di contatto da parte di media e giornalisti il punto di riferimento è l’ufficio stampa e comunicazione del Team per la Trasformazione Digitale.

Ultimo aggiornamento: 23/11/2017
Torna all'inizio del contenuto Torna all'inizio del contenuto