Pagamenti digitali pagoPA

Hanno contribuito: Giuseppe Virgone

In breve

Un modo diverso e più naturale per i cittadini di pagare la Pubblica Amministrazione, che diventi più immediato, veloce, e più economico per il Paese.

Il cittadino deve poter scegliere metodi di pagamento moderni, a minima frizione, e il mercato deve potersi integrare, aggiungendo facilmente nuovi strumenti di pagamento innovativi. Vogliamo rendere il sistema più aperto e flessibile.

Scopri gli aspetti tecnici su Developers Italia

Vantaggi per i cittadini

  • Multicanalità integrata a livello nazionale con trasparenza dei costi delle commissioni, ovvero il cittadino dispone di più canali di pagamento possibili.
  • Uniformità dell’avviso cartaceo e possibilità di avvisare il cittadino digitalmente sui canali che preferisce (notifiche sull’app o sul sito del PSP scelto, SMS o mail).
  • Certezza del debito dovuto, con possibilità di ottenere l’attualizzazione dell’importo (ovvero l’importo da pagare è sempre quello valido e richiesto dalla PA. Se l’importo varia nel tempo per interessi di mora o altro, su pagoPA viene sempre aggiornato).
  • Semplicità e velocità del processo: basta inserire il codice di avviso (IUV Identificativo Unico Versamento) per pagare e ricevere la quietanza liberatoria ovvero la certezza che la PA ha incassato il tributo e non potranno esserci verifiche o accertamenti successivi.

Vantaggi per le Pubbliche Amministrazioni

  • Riconciliazione automatica degli incassi.
  • Riduzione dei costi di transazione e processo.
  • Incasso delle somme D+1 (giorno lavorativo successivo al pagamento) direttamente sui conti di tesoreria.
  • Fornire più canali di incasso vuol dire incassare prima.

I dati

I dati delle dashboard vengono aggiornati su base settimanale. Ultimo aggiornamento:

Il ruolo del Team

  • Consentire di fare evolvere pagoPA in una logica di mercato consentendo, al tempo stesso, di favorire l’accesso a pagoPA dei servizi delle Pubbliche Amministrazioni.
  • Migliorare la user experience dell’utente replicando i processi e le modalità già in uso nel mercato dei pagamenti e usate ogni giorno dai cittadini.
  • Consentire ai principali attori del mercato dei pagamenti, di potere offrire ai cittadini i propri strumenti anche per pagare i servizi della Pubblica Amministrazione.

Abbiamo quindi realizzato, in collaborazione con AgID, le nuove specifiche funzionali della parte pagamenti di pagoPA, realizzando una User Experience semplice e sicura e un sistema di notifica moderno e accattivante.

A breve queste novità saranno visibili e i comuni più grandi stanno già aderendo.

Dal blog

Leggi tutte le notizie su pagoPA e il progetto pagamenti digitali.

Forum

pagoPA è un progetto di rilevanza nazionale. Per favorire la discussione e il confronto, e per incoraggiare la partecipazione di tutti gli attori coinvolti nel progetto, abbiamo creato un forum.

Twitter

Leggi gli ultimi tweet sul progetto #pagoPA.

Media

Per ogni richiesta di contatto da parte di media e giornalisti il punto di riferimento è l’ufficio stampa e comunicazione del Team per la Trasformazione digitale.

Newsletter

Timeline

Luglio 2017 Rilascio WISP 1.3

Ottobre 2017 Rilascio SDK mobile WISP 2.0

Dicembre 2017 Rilascio in collaudo alle PA WISP 2.0 e SDK mobile

Giugno 2018 Rilascio linee guida nuovo avviso cartaceo

Gennaio 2019 Rilascio WISP 2.0 per tutte le Pubbliche Amministrazioni

Ultimo aggiornamento: 14/09/2019
Torna all'inizio del contenutoTorna all'inizio del contenuto