Simone Surdi

Assistente Tecnico e Coordinatore delle attività

Simone Surdi
 @simosurdi

Mi sono laureato in Fisica alla Scuola Normale Superiore di Pisa e ho proseguito gli studi iniziando un dottorato in Fisica Applicata al California Institute of Technology (Pasadena - USA). Tra i miei principali interessi c’era la realizzazione di computer quantistici attraverso metodi topologici.

La nostalgia per il mio Paese e la lontananza dagli affetti mi hanno portato a prendere un sabbatico e a tornare in Italia. Gli aspetti più importanti che mi hanno colpito durante l’esperienza americana sono stati l’importanza e il valore del fallimento, e l’inaspettata passione che tutto il Mondo ha verso l’Italia e gli Italiani.

Dal maggio 2014 all’aprile 2016 ho collaborato con la Segreteria Tecnica del Ministro dello Sviluppo Economico, in particolare su politiche legate all’innovazione e su azioni mirate all’attrazione di investimenti in settori ad alto contenuto innovativo.

Il 10 febbraio leggo sui giornali che Diego Piacentini sarebbe tornato in Italia per lavorare 2 anni per il Governo Italiano sul digitale e sull’innovazione e gli scrivo subito una mail. Obiettivo: poter lavorare con lui, a qualsiasi condizione.

Faccio parte della Global Shapers’ Community del World Economic Forum, una associazione senza scopo di lucro per la promozione di progetti a forte impatto sociale.

Amante della musica, mi sono diplomato in Pianoforte al Conservatorio Niccolò Paganini di Genova.


Torna all'inizio del contenuto Torna all'inizio del contenuto