Giuseppe Pasceri

Technical Project Manager

Giuseppe Pasceri
      pasceri

La mia passione per il software ed il pensiero computazionale nasce tanti anni fa, quando di anni io probabilmente ne avevo meno di dieci. Una sera mia mamma tornando a casa mi portò un vecchissimo manuale delle periferiche IBM serie 36 che qualcuno aveva gettato via (non ho mai saputo dove l’avesse recuperato!), sapendo che ero già appassionato di “computer” e quella fu la svolta della mia vita.

Iniziai a risparmiare tutte le paghette, a fare qualche lavoretto ed infine dopo due anni riuscii a metter da parte abbastanza soldi per acquistare il mio primo computer (in realtà mio papà alla fine mi aiutò un pochino…): un Commodore 64! Non c’erano abbastanza soldi per il registratore che arrivò solo dopo sei mesi e questo mi obbligava a programmare e riprogrammare, perché ogni volta che spegnevo il C64 tutto si perdeva. Fu così che scrissi a 13 anni il mio primo software originale, una sorta di piccolo Photoshop per disegnare cerchi, linee e quadrati (ma riuscii a salvarlo su cassetta eh!)

Tutto diventò professione, già dopo l’orale della maturità iniziai a lavorare per una piccola azienda milanese che scriveva software per l’avveniristico Quaderno Olivetti, ma da li a poco iniziai a occupare di Internet: nel 1996 e realizzai il primo sito Web per una grande azienda internazionale del lusso, con un form di contatto scritto in AWK su protocollo CGI; la mia prima piattaforma di eCommerce la scrissi nel ’98 in Perl e poi,nell’estate del 2000, mi unii a Yahoo! per lavorare al lancio di Yahoo! Shopping, Travel, Auto, Mobile fino al 2007 quando decisi di cambiare e provare l’avventura nel mondo del gaming all’interno di un’iniziativa targata RCS e Digital Bros.

Nel 2010 poi passai ad eBay, con la quale rilanciai i progetti Kijiji e eBay Annunci, oltre a lavorare a livello internazionale sulle piattaforme globali negli anni seguenti.

Dal 2015 ho fatto parte del management team di Jobrapido, una bella realtà digitale Italiana operante nel mondo del recruiting online a livello globale, poi acquisita da STG (una private equity di Palo Alto) nel 2014 con l’obiettivo di creare un marketplace altamente tecnologico a livello mondiale.

L’opportunità di unirmi al Team Digitale è arrivata nell’autunno del 2017, quando ho conosciuto Diego Piacentini ed altri membri del team durante il primo hackathon organizzato dalla developer community. Mi hanno convinto della bontà dell’idea e l’importanza di questa missione.

Mi sono laureato con il massimo dei voti al Politecnico di Milano in Ingegneria Informatica, studiando mentre lavoravo, mi sposavo e avevo due fantastiche bambine (Alice e Aurora), senza mai “ridare un esame”:è stata dura ma anche divertente, soprattutto quando nella mia tesi di laurea aggiunsi un capitolo fantasma con il print-out del mio codice per C64 scritto 25 anni prima…

Data inizio: 27 dicembre 2017

Data fine: 31 marzo 2018

Periodo previsto: 16 settembre 2018

Compenso su base annua: € 80.000

Registrazione in Corte dei Conti: 26 marzo 2018


Ultimo aggiornamento: 17/04/2018
Torna all'inizio del contenuto Torna all'inizio del contenuto