Marco Cipri

Technical Project Manager

Sono nato a Roma. Ho speso infanzia e adolescenza rimettendo l’orologio al suono del cannone del Gianicolo e consumando le suole delle scarpe sui sanpietrini di Trastevere. Come parte della mia generazione, sono stato corrotto in tenera età da quelle scatolette misteriose che erano i primi home computer, che avevano portato la magia nelle nostre camerette, trasformandole in cimiteri di joystick e musicassette a nastro…. le memorie di massa di allora.

Negli stessi anni sono stato fulminato dalle saghe di Guerre Stellari e Star Trek, che mi hanno convinto che c’è sempre una missione quinquennale (ma ci sono anche piani triennali!) alla ricerca di altre forme di vita e di civiltà (tecnologie e piattaforme), fino ad arrivare là, dove nessun uomo (italiano) è mai giunto prima.

La curiosità di capire come funzionassero i computer mi ha portato a frequentare la facoltà di Ingegneria Informatica, facendo poi dell’informatico la mia professione e rendendomi ancora più curioso. Le mie prime esperienze lavorative mi hanno proiettato nel mondo dei primi internet provider romani, realtà fatte di passione e tanta buona volontà. Lì ho cominciato a prendere confidenza con il mondo open source e a scoprirne le potenzialità.

In una fase successiva ho iniziato a lavorare per Telecom dove ho contribuito a realizzare diverse piattaforme di servizi, ormai superati dall’attuale realtà degli smartphone (per dirne uno….chi si ricorda del Wap?).

Negli ultimi anni ho lavorato in alcune startup Italiane, GiocoDigitale è stata l’ultima, la più coinvolgente, che mi ha permesso di seguire dall’interno la nascita di una azienda, la crescita, il suo consolidamento sul mercato, fino ad arrivare alla sua acquisizione in una struttura world wide (Bwin). Un’esperienza che mi ha permesso di rivestire diversi ruoli e di imparare a interfacciarmi con alcuni aspetti dei mercati regolamentati in Italia.

L’eco dell’esistenza del Team Digitale e della sua mission mi è arrivata da diverse fonti: blog, podcast e giornali….. come non avrei potuto trovarla da subito affascinante? Quando ho saputo che l’Enterprise del Team Digitale arruolava nuovi cadetti non ho potuto resistere e tutto d’un tratto mi ritrovo qui, a fare la mia parte e a mettere a fattor comune la mia esperienza, per spingere e far partire a velocità Warp il paese dove è nata e sta crescendo mia figlia.

Questo viaggio l’ho potuto iniziare grazie alla pazienza e al sostegno di mia moglie ma anche grazie alla disponibilità della società dove lavoro, la Bwin Italia, che non solo ha condiviso il mio entusiasmo per questo progetto ma mi ha anche concesso un periodo di aspettativa, mettendomi in condizione di partecipare nel migliore dei modi a questa entusiasmante avventura.

Data inizio: 01 marzo 2019

Periodo previsto: fino al 15 settembre 2019

Compenso su base annua: € 75.000

Registrazione in Corte dei Conti: 8 aprile 2019


Ultimo aggiornamento: 29/05/2019
Torna all'inizio del contenutoTorna all'inizio del contenuto