Riccardo Iaconelli

Open Source Project Leader

Riccardo Iaconelli
      riccardoiaconelli
 @ruphy
 @ruphy

Sono laureato in Fisica all’Università di Milano-Bicocca e ho sviluppato software open source per più di metà della mia vita. Ho partecipato a moltissime community di sviluppo, nazionali e internazionali, e proprio in questi incontri ho sviluppato quelle che sono oggi le mie migliori competenze. Perché faccio questo lavoro? Credo che le pratiche open (open in senso generale, certo open source ma anche open data, open education, …) siano il modo migliore per affrontare il futuro: le buone idee nascono nei luoghi più inaspettati, una gestione intelligente permette di creare meccanismi aperti a valorizzare il contributo di tutti. Solo un processo aperto e trasparente può essere precursore di nuova conoscenza e innovazione.

Nella mia vita ho avuto la fortuna di lavorare al CERN di Ginevra, dove collaborano alcune delle menti scientifiche più brillanti del nostro tempo, e ho tenuto seminari in molte università prestigiose. Ho fondato WikiToLearn di cui, dopo una prima fase di start-up, ho ceduto la gestione a una bellissima comunità che ora si sostiene da sola. Ho donato per molti anni il mio tempo libero a KDE, un progetto mondiale che crea tecnologie e software libero di primissimo piano. Ho co-fondato una start-up, mi sono impegnato nella rappresentanza universitaria, sono Open Leader e Tech Speaker per Mozilla.

Quando ho scoperto questa posizione all’interno del Team per la Trasformazione Digitale, sono rimasto entusiasta perché finalmente assegna allo sviluppo collaborativo la serietà che merita. Immaginate un paese in cui tutti i tecnici siano in grado di mettere a disposizione, liberamente, una piccola parte del loro tempo per migliorare i problemi della comunità in cui vivono. In cui insieme si possano progettare e costruire le nuove infrastrutture della nostra società. Lavorare come gruppo, con la stessa caparbietà con cui ogni giorno centinaia di migliaia di editor contribuiscono ad arricchire una base di conoscenza condivisa come Wikipedia. Sono onorato di aver modo di partecipare alla trasformazione digitale del Paese in prima persona.

Nel tempo libero mi diletto a strimpellare l’ukulele, recito in una compagnia amatoriale di teatro, fotografo e dipingo. Sono un foodie appassionato di distillati e della produzione di qualunque cibo se fatta con cuore e arte. Come mi ricorda settimanalmente il mio relatore, alla fine di questa avventura conseguirò la Laurea Magistrale in Fisica, per la quale mi manca solo la tesi.

Data inizio: 4 ottobre 2017

Periodo previsto: fino al 16 settembre 2018

Compenso su base annua: € 80.000

Registrazione in Corte dei Conti: Il decreto di nomina è in fase di registrazione presso la Corte dei Conti.

Da Twitter


Ultimo aggiornamento: 02/11/2017
Torna all'inizio del contenutoTorna all'inizio del contenuto